Blog

Muso gonfio all’improvviso? Cosa fare?

Può succedere durante tutto l’anno, ma di certo la stagione primaverile è quella con la più elevata incidenza di reazioni allergiche a causa dell’intensa attività di piante ed insetti.

Non è raro riscontrare improvvisi gonfiori, pruriti e dermatiti dopo una passeggiata al parco, pertanto dobbiamo essere preparati e sapere come muoverci e quando preoccuparci.

Perché si genera il gonfiore?

A seguito di uno stimolo, quale ad esempio la puntura di un insetto, si instaura una immediata risposta infiammatoria che coinvolge diverse cellule tra cui i mastociti. Questi ultimi sono in grado di mediare tale risposta, attraverso diversi composti chimici.

In alcuni animali, questa normale attività, si trasforma in una risposta eccessiva che esita nelle ben note reazioni allergiche. Un eccesso dei suddetti composti si traduce in una massiva vasodilatazione con stravaso di liquidi nel derma e nel sottocute, ecco che si genera il gonfiore o angioedema.

Quali sono le cause più comuni?

La causa più comune di angioedema secondario a risposta allergica, è rappresentata senza dubbio dalle punture di insetto (api, vespe, ecc …), tuttavia le cause possono essere diverse ed includere reazioni a piante, pollini, farmaci, alimenti, e composti chimici di diversa derivazione, inclusi i veleni animali (es. morso di serpente o di ragno).

Quali gli elementi più rischiosi?

Nella maggior parte dei casi le risposte allergiche si limitano al distretto cutaneo, con rossore e prurito nei casi più lievi, mentre è presente gonfiore facciale e pomfi disseminati sul tronco ed arti nei casi un pò più severi. Anche se meno comuni, esistono purtroppo anche delle forme più gravi caratterizzate da una risposta sistemica con coinvolgimento dell’apparato respiratorio e/o cardio-vascolare. Sono queste ultime a destare le maggiori complicazioni poiché possono determinare conseguenze cliniche anche molto gravi.

Cosa fare?

L’approccio del proprietario deve adeguarsi alle manifestazioni cliniche:

  • Reazioni cutanee superficiali caratterizzate da rossore e prurito: sciacquare abbondantemente con acqua tiepida e sapone cosi da eliminare l’allergene, al persistere del sintomo consultare il proprio medico veterinario per valutare la necessità di un incontro.  

NB: quanto sopracitato è da considerarsi valido solo per eventi ad esordio improvviso, mentre per qualsiasi prurito e/o rossore cronico e quindi non imputabile ad una reazione allergica acuta, è bene rivolgersi ad un medico dermatologo specializzato.

  • Angioedema non associato a difficoltà respiratoria: tenere l’animale al fresco, applicare del ghiaccio sul punto di inoculo del veleno se sia nota una punta, e recarsi presso il proprio medico veterinario o presso un altro centro, se questi non è disponibile
  • Collasso, svenimenti o difficoltà respiratoria: recarsi immediatamente presso il primo centro di pronto soccorso veterinario disponibile, in questi casi i tempi d’intervento fanno la differenza.

Possiamo somministrare farmaci?

L’utilizzo arbitrario di farmaci è sconsigliato, poiché le molecole presenti nelle nostre case sono spesso poco utili e controproducenti. Nel buon senso di tale affermazione, va da sé, che in caso di reale impossibilità a raggiungere un centro veterinario, la somministrazione di cortisonici ad uso umano, può rappresentare l’unica alternativa possibile.

Un accorgimento molto utile è quello di concordare con il proprio medico un approccio farmacologico adeguato, prima di spostarci in zone isolate e lontane dai centri urbani, così da creare un Kit di pronto soccorso personalizzato per il nostro animale. 

NB: in caso di gravi reazioni allergiche con difficoltà respiratoria, l’utilizzo di farmaci ad uso comune come i cortisonici e gli antistaminici non è sufficiente a gestire i sintomi, pertanto bisognerà recarsi presso il primo pronto soccorso disponibile a prescindere dalla pregressa somministrazione di tali farmaci.

Altri contenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *